Civita Cinema 2019, il Concerto ad ingresso gratuito del premio Oscar Nicola Piovani chiuderà il Festival

Civita Cinema 2019, il Concerto ad ingresso gratuito del premio Oscar Nicola Piovani chiuderà il Festival

Appuntamento a Bagnoregio dal 27 al 30 giugno con la terza edizione 

 

Bigiotti: “Un festival che segna e caratterizza l’offerta culturale del nostro comune”

Nicola Piovani, premio Oscar per le musiche del film “La Vita è bella” di Roberto Benigni, sarà a Bagnoregio per la chiusura della terza edizione di Civita Cinema, con un concerto che punterà a conquistare il pubblico in un luogo simbolo come piazza Cavour. Piovani porterà il suo spettacolo, ‘La musica è pericolosa’, lì dove il maestro Federico Fellini, con il quale lo stesso Piovani ha lavorato, scelse di girare la scena del funambolo per il suo film premio Oscar ‘La Strada’.

L’appuntamento è per domenica 30 giugno, ore 21.30, nello stesso posto dove lo scorso anno si aprì l’edizione 2018 di Civita Cinema con l’esibizione del funambolo Andrea Loreni: una serata magica, entrata a pieno titolo nella memoria collettiva di una Bagnoregio rimasta nei decenni sempre affezionata al ricordo di Fellini e di quel suo film riconosciuto come capolavoro mondiale.

“Civita Cinema è per noi garanzia di qualità. Un evento che segna e caratterizza ormai da tre anni l’offerta culturale del nostro comune – le parole del sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti – Le passate edizioni hanno regalato ad un vasto pubblico emozioni uniche che, sono certo, continueremo a vivere con quanto i bravi direttori artistici Vaniel Maestosi e Glauco Almonte avranno da presentarci. La presenza di un artista di altissimo livello quale il M° Piovani la dice lunga sul valore del festival nella sua complessità”.

Il concerto sarà ad ingresso completamente gratuito.

“Civita Cinema ci ha da subito convinti e il team di professionisti che lo realizza ha dimostrato nel lavoro e nella cura di ormai tre edizioni il proprio valore. Siamo entusiasti della chiusura con Piovani e siamo felici di poter regalare ai nostri concittadini e a chi vorrà venire a trascorrere una bella serata con noi un concerto di questa importanza”. Le parole del vicesindaco Luca Profili.

‘La musica è pericolosa’ è un racconto musicale, narrato dagli strumenti che agiscono in scena: pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica.

“Dal 27 al 30 giugno porteremo a Bagnoregio il meglio del cinema, con ospiti di grande livello che sveleremo nelle prossime settimane. Insieme a Giancarlo Necciari, direttore musicale del Festival, abbiamo voluto fortemente il concerto di Nicola Piovani, per continuare, nel segno di Fellini, il nostro dialogo con questo territorio straordinario. Saremo ancora una volta a piazza Cavour, lì dove nel 2018 è accaduto davvero qualcosa di unico e magico con il Funambolo Andrea Loreni, per aggiungere un nuovo capitolo all’emozione che insieme alla città di Bagnoregio ed ai tanti che arrivano anche da lontano, da ormai tre anni ci ritroviamo a vivere. L’emozione della magia del cinema, con i suoi più grandi protagonisti”. Così raccontano i direttori Maestosi e Almonte.

A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Nicola Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di Monicelli, di Benigni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, arrangiati per l’occasione. Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.

Al termine del concerto il Maestro ritirerà il Premio Civita Cinema 2019, consegnato da Italiana Assicurazioni, main Sponsor dell’evento.
Prima del concerto, domenica 30 giugno dalle 18.30 alle 19.30, il maestro si concederà al pubblico, con un’intervista presso il Belvedere di Bagnoregio, un nuovo luogo del Festival, che ospiterà tutti i giorni la sezione ‘Apericinema’ con la meraviglia di Civita di Bagnoregiosullo sfondo.

Per ogni ulteriore informazione: www.civitacinema.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *